SeDici Architettura, giovedì 19 novembre a Ravenna con Marco Mulazzani e lo studio Sperandio / Pozzi

Marco Mulazzani (Ferrara) e lo studio Sperandio / Pozzi (Santarcangelo) sono i protagonisti dell’ultimo incontro di quest’anno del ciclo “I 16 – SeDici Architettura”, in calendario giovedì 19 novembre all’Albergo Cappello di Ravenna. La conferenza è promossa dalla rivista Casa Premium e dalla società editoriale Reclam, in collaborazione con Nuovostudio di Ravenna e Archibiotico di Forlì e con il patrocinio di: Comuni di Ravenna, Cervia, Lugo, Forlì, Cesena, Ravenna 2015. Il ciclo è riconosciuto dagli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Ravenna e di Forlì-Cesena.


Terza edizione della rassegna dedicata al ruolo e alle prospettive dell’Architettura contemporanea. Il ciclo di conferenze 2015 “I 16 – SeDici Architettura” si è aperto all’insegna di molte novità sia nell’ambito dell’organizzazione della rassegna – che ha visto eventi in varie città della Romagna – sia per la testata editoriale TrovaCasa Premium – che da quest’anno è diventata Casa Premium, con nuovi contenuti e una nuova veste grafica, e come nelle passate edizioni promuove e documenta i singoli eventi. Confermata la formula di successo degli otto incontri ognuno dei quali dedicato a due diverse realtà del “fare” Architettura, una già carica di esperienza e l’altra emergente.
 
L’ultimo incontro del calendario 2015 è in programma giovedì 19 novembre all’Albergo Cappello, in via IV novembre 41 a Ravenna. I protagonisti della serata saranno l’architetto Marco Mulazzani (Ferrara) e lo studio Sperandio / Pozzi (Santarcangelo di Romagna).

 
Nato a Pesaro nel 1959, Marco Mulazzani si è laureato in architettura nel 1992 a Venezia. Dal 2005 è professore associato di Storia dell’Architettura. È redattore della prestigiosa rivista “Casabella” e curatore, dal 1998, dell’Almanacco di Casabella, un fascicolo speciale annuale dedicato ai giovani architetti italiani. Ha pubblicato articoli, saggi e libri sui temi dell’architettura italiana del ‘900 e contemporanea.
 
Andrea Sperandio e Valentina Pozzi si sono laureati presso la Facoltà di Architettura di Cesena nel 2010. Dopo esperienze lavorative e accademiche in Italia e all’estero collaborano partecipando a concorsi di architettura. Impegnati in progetti di diversa scala, dalla dimensione urbana al design di interni e allestimenti. Attualmente, come liberi professionisti, alternano attività di progettazione alla ricerca universitaria.
 
In occasione della conferenza del 19 novembre, sarà distribuito il nuovo numero della rivista dell’abitare Casa Premium. Come di consueto un fascicolo di 80 pagine, nel nuovo grande formato, ricco di immagini e dedicato – con articoli e servizi di qualificati giornalisti ed autori specializzati – a tutte le declinazione dell’abitare e del vivere urbano, fra architetture domestiche, urbanistica, topografia, storia e paesaggio, stile e design, società ed economia.
 
La serie di conferenze è resa possibile grazie al fondamentale sostegno di Fitos, Tavar, Edilpiù, Oggetti d’Autore e Ciicai.
 
Programma della serata: ore 20, apertura e registrazione crediti formativi; ore 20.30, saluto dell’azienda sponsor Fitos; ore 20.45, intervento di Sperandio / Pozzi (Santarcangelo); ore 21.45, intervento di Marco Mulazzani (Ferrara); ore 22.45, breve spazio interventi del pubblico e saluto conviviale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *