Reclam nasce nel 2002

come editore e comunicatore al tempo stesso: editore e agenzia pubblicitaria con una conoscenza straordinaria del territorio e dei comportamenti dei suoi abitanti. Una formula innovativa per i tempi e fortemente virtuosa: realizzare giornali e riviste di qualità diffuse gratuitamente al grande pubblico locale, in mano a tutti, per tutti, attraverso l’investimento pubblicitario delle aziende che con quel pubblico hanno bisogno di comunicare.
Il progetto nasce dalla consapevolezza dei suoi fondatori del grandissimo valore dell’informazione, della cultura, del sapere per crescere ed essere persone migliori e dell’importanza di una economia sana ed efficiente che consenta lavoro e crescita, benessere per tutti.
Cultura e lavoro, binomio di grande forza e valore; ecco su cosa fonda le sue radici Reclam.

Reclam
nasce nel 2002

come editore e comunicatore al tempo stesso: editore e agenzia pubblicitaria con una conoscenza straordinaria del territorio e dei comportamenti dei suoi abitanti. Una formula innovativa per i tempi e fortemente virtuosa: realizzare giornali e riviste di qualità diffuse gratuitamente al grande pubblico locale, in mano a tutti, per tutti, attraverso l’investimento pubblicitario delle aziende che con quel pubblico hanno bisogno di comunicare.

Il progetto nasce dalla consapevolezza dei suoi fondatori del grandissimo valore dell’informazione, della cultura, del sapere per crescere ed essere persone migliori e dell’importanza di una economia sana ed efficiente che consenta lavoro e crescita, benessere per tutti.

Cultura e lavoro, binomio di grande forza e valore; ecco su cosa fonda le sue radici Reclam.

1986 – GLI INIZI

” Siamo cresciuti in famiglie proletarie – i fondatori Fausto Piazza e Claudia Cuppi – che, uscite dalla guerra, avevano saputo creare benessere  con la forza del lavoro delle loro braccia, nelle nostre case esisteva grande amore e rispetto ma non c’era un libro. I nostri genitori negli anni 60/70 durante il primo boom economico, desideravano una cosa sola, far studiare i loro figli. Noi siamo cresciuti con la consapevolezza che studiare significava crescere, migliorare la qualità della nostra vita, costruirci un futuro diverso, soddisfacente, avere un ruolo sociale attivo, abbiamo imparato subito quale grande valore aveva ” il sapere ” e abbiamo desiderato che fosse sempre più accessibile a tutti e in maniera libera, non condizionata. Erano gli anni dei giornali di annunci economici diffusi gratuitamente in tutte le buchette, partimmo di li, ci sembrò la base su cui costruire il nostro sogno”.

Reclam Agenzia Pubblicitaria - megafono

1998 – IL NOSTRO SOGNO

Dopo un’esperienza lunga e formativa all’interno del Gruppo L’Espresso e delle redazioni locali di diversi giornali decidemmo di aggiungere l’informazione agli annunci e realizzammo il primo progetto editoriale innovativo di tutto il Gruppo, il freepress locale, RAVENNA&RAVENNA ovvero la Ravenna della cultura e la Ravenna dell’economia “. Era il 1998, la città reagì molto bene, dopo un primo momento di sorpresa e di diffidenza- come era possibile che un giornale di qualità fosse gratuito?- si rese conto che il nostro lavoro era serio e qualificato.

2002 – NASCE RECLAM

Da quel momento tanta strada è stata fatta e i giornali sono cresciuti insieme a noi. Usciti dal Gruppo L’Espresso, nel 2002 abbiamo fondato “Reclam Edizioni e Comunicazione ” ed è nato Ravenna&Dintorni come unico media di informazione locale di qualità diffuso gratuitamente in tutta la provincia di Ravenna e, fatto straordinario nell’editoria italiana, anche indipendente. 

Perché? Perché al contrario di come funzionava comunemente, ovvero che in Italia, a livello nazionale e locale, i giornali erano di proprietà di grandi gruppi industriali, i nostri giornali locali erano di nostra proprietà unicamente, non c’erano padrini ne padroni ma solo un circuito virtuoso straordinario e innovativo ( che verrà compreso meglio  con l’avvento di internet) che funzionava così : qualità editoriale = tanti lettori, migliaia di lettori fidelizzati = tanti inserzionisti, migliaia di aziende che con i loro investimenti pubblicitari sostengono i giornali e li rendono liberi e gratuiti. Nessun  contributo pubblico.

DA ALLORA

Nell’intero nome il nostro progetto, Reclam – Edizioni e Comunicazione: unire l’informazione indipendente per i lettori alla comunicazione capillare per le imprese. Informarsi e far sapere, conoscere e crescere, sono stati fin dal primo momento i capisaldi su cui si fonda da 20 anni il nostro successo d’impresa.

Oggi tutti i nostri giornali, le riviste, i siti di informazione le pagine social gli eventi informativi sono gestiti da una redazione di giornalisti autorevole e ben conosciuta sul territorio. 

I rapporti con i numerosi clienti, che ogni giorno scelgono Reclam per le loro campagne di comunicazione e promozione sono curati da una squadra di account affiatata e motivata ad uno scambio di valore con i propri clienti che porta necessariamente a fornire i servizi migliori e l’assistenza strategica necessaria in ogni fase del progetto di comunicazione e della sua realizzazione.

Dietro le quinte chi si occupa di grafica, di web marketing e di web content completa con originalità l’ideazione e la realizzazione dei messaggi per ogni tipo di supporto comunicativo. 

Se devi lanciare una nuova attività o promuovere un prodotto, se non cerchi solo uno spazio su un media ma vuoi essere sicuro di comunicare con qualità ai tuoi potenziali clienti e raggiungerli con il messaggio giusto, puoi contare sulla squadra Reclam. 

2020 – IL FUTURO

Il punto di forza che ci caratterizza, che rappresenta la nostra unicità e continuerà a guidarci nel futuro, sono i contenuti.

Stiamo assistendo alla rivoluzione tecnologica ed epistemologica più importante dell’ultimo secolo, ma fra tutti i cambiamenti radicali a cui ci siamo adeguati un punto fermo lo abbiamo conservato e sviluppato, la forza dei contenuti.

La forza dei contenuti è il punto di partenza della nostra storia di giornalisti che hanno coltivato e realizzato un progetto fondamentale, rendere la conoscenza dei fatti e la loro verità accessibile a tutti, creare un mondo più informato perché possa essere un mondo capace di comprendere e di crescere, un mondo migliore.

La forza dei contenuti è il valore riconosciuto e messo a profitto per i nostri clienti.

I contenuti pubblicitari nascono dall’ascolto dei clienti e attraverso le nostre ” penne ” diventano storie, diventano immagini, diventano valore riconosciuto e autorevoleNulla è lasciato al caso siamo abituati a cercare ed indagare, per questo le notizie che pubblichiamo sono selezionate, verificate e approfondite, per questo sappiamo cogliere nel cliente anche i bisogni inespressi e quando raccontiamo la qualità dei suoi prodotti abbiamo la capacità di farci comprendere e farci notare da tutti.

Oggi più che mai e nel futuro sempre, continueremo a difendere il valore dei contenuti, cioè della cultura e il valore del costruire cioè dell’economia. Il concetto etico di business e il suo contesto culturale sono per noi un valore sociale imprescindibile alla realizzazione della vita delle persone e delle loro ambizioni di crescita e di soddisfazione. Non possiamo dimenticare che il fattore umano resta inequivocabilmente il motore della storia, ma gli strumenti a disposizione creano differenze.

Oggi che nel mondo chi detiene il maggior numero di informazioni detiene anche il massimo potere, noi le informazioni le mettiamo a disposizione  del nostro vasto e affezionato pubblico di lettori e clienti, gratuitamente, perché continuiamo a mettere al centro i valori da cui proveniamo, libertà, uguaglianza, responsabilità.

© Copyright - Reclam Edizioni e Comunicazione Srl - Viale della Lirica 43, 48124 Ravenna tel. 0544 408312 info@reclam.ra.it