A tu per tu con i candidati a sindacoAl via gli aperitivi di Ravenna&Dintorni

R&DGiovedì 24 marzo alle 18 si parte con Maurizio Bucci (La Pigna), poi Sutter, De Pascale e Alberghini. Il 26 maggio confronto “all’americana” allo Chalet dei giardini.
Li stiamo seguendo sul giornale e sul sito internet, li stiamo intervistando sui temi più svariati mettendo ogni settimana a confronto le loro risposte e ora li incontreremo anche di persona. Dal 24 marzo inizia il ciclo di aperitivi del nostro settimanale R&D – Ravenna&Dintorni con i candidati sindaci. Quattro incontri singoli (e non più cinque, almeno per il momento, non essendoci più in campo il Movimento 5 Stelle) prima del confronto finale all’americana il 26 maggio con i giornalisti della nostra redazione.
 
Cominceremo da Maurizio Bucci, candidato della lista civica La Pigna, imprenditore, un passato in consiglio comunale con diverse forze politiche nell’ambito del centrodestra, una “carriera” da oppositore al potere del Pd. Lo incontreremo al caffé Nazionale di piazza del Popolo – giovedì 24 marzo, a partire dalle 18 – gli faremo domande sul suo progetto di città, sulla sua candidatura, sulla sua idea di politica e impegno civico.
 
La seconda ospite sarà Raffaella Sutter, candidata di Ravenna in Comune, il 7 aprile al Fellini Scalinocinque di piazza Kennedy, a cui seguirà Michele De Pascale, segretario del Pd nonché candidato del centrosinistra, il 14 aprile al Mariani Lifestyle. Per conoscere di persona lo sfidante sostenuto da Lega Nord e Lista per Ravenna (e pare ormai certo anche Forza italia) Massimiliano Alberghini aspetteremo invece fino al 28 aprile.
Infine, stiamo lavorando a un confronto all’americana tra tutti i candidati il 26 maggio, sempre all’orario dell’aperitivo, allo Chalet dei giardini pubblici di Ravenna: poche domande per tutti e tempi prestabiliti per la risposta in vista del rush finale della campagna elettorale.
 
Il nostro obiettivo è naturalmente quello di offrire ai nostri lettori l’occasione di una conoscenza anche dal “vivo” degli uomini (e della donna) che si propongono alla guida della città a una scadenza elettorale così importante che segna la fine dei dieci anni di Fabrizio Matteucci. Situazioni informali, in alcuni dei più noti e accoglienti locali del centro città dove fermarsi, dopo l’incontro, per chi lo desidera a prendere magari un aperitivo a prezzo speciale, diciamo un “prezzo politico”, per restare in tema. Di seguito il calendario completo:
 
Layout 1

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *