SeDici Architettura, giovedì 15 ottobre a Cesena con Alessandra Chemollo e Ècru

ChemolloAlessandra Chemollo (Venezia) e Ècru (Parma) sono i protagonisti del settimo incontro del ciclo “I 16 – SeDici Architettura”, in calendario giovedì 15 ottobre al Palazzo del Capitano di Cesena. La conferenza è promossa dalla rivista Casa Premium e dalla società editoriale Reclam, in collaborazione con Nuovostudio di Ravenna e Archibiotico di Forlì e con il patrocinio di: Comuni di Ravenna, Cervia, Lugo, Forlì, Cesena, Ravenna 2015. Il ciclo è riconosciuto dagli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Ravenna e di Forlì-Cesena.


Terza edizione della rassegna dedicata al ruolo e alle prospettive dell’Architettura contemporanea. Il ciclo di conferenze 2015 “I 16 – SeDici Architettura” si è aperto all’insegna di molte novità sia nell’ambito dell’organizzazione della rassegna – che vede eventi in varie città della Romagna – sia per la testata editoriale TrovaCasa Premium – che da quest’anno è diventata Casa Premium, con nuovi contenuti e una nuova veste grafica, e come nelle passate edizioni promuove e documenta i singoli eventi. Confermata la formula di successo degli otto incontri ognuno dei quali dedicato a due diverse realtà del “fare” Architettura, una già carica di esperienza e l’altra emergente, in calendario otto gli appuntamenti dal 19 febbraio al 19 novembre, fra Ravenna, Forlì, Lugo, Cusercoli, Cervia e Cesena.
 
Il settimo incontro in calendario è in programma giovedì 15 ottobre nella Galleria Comunale di Cesena – Palazzo del Capitano, in piazza Almerici. I protagonisti della serata saranno la fotografa di architettura Alessandra Chemollo (Venezia) e lo studio Ècru (Parma).

 
Originaria di Treviso, Alessandra Chemollo si è laureata allo IUAV di Venezia nel 1995, con una tesi sulla relazione tra architettura e fotografia nell’era contemporanea. In vent’anni di esperienza professionale ha sviluppato un’articolata riflessione sulla rappresentazione dell’opera architettonica e del paesaggio antropizzato, sia in ambito fotografico che progettuale, spaziando fra architettura storica e contemporanea. I suoi lavori sono stati esposti e pubblicati in mostre e riviste nazionali e internazionali, ed elaborati sul piano teorico e in iniziative didattiche.
 
EcruStudio di progettazione architettonica e paesaggistica di Parma, Ècru è stato fondato nel 2012 da Simona Bertoletti (1986), Filippo Cavalli (1986), Antonello A. Sportillo (1986) e Giulio Viglioli (1986). Dedica particolare attenzione al metodo. Un approccio al progetto che oscilla tra arte e tecnica, tra realismo e creatività e, anteponendo la comprensibilità all’astrazione. Lo studio si è distinto in concorsi nazionali ed internazionali con premi e menzioni. All’attenzione per il paesaggio, le comunità locali e la storia del territorio, unisce interessi per la fotografia e l’arte.
 
In occasione della conferenza del 15 ottobre a Cesena, sarà distribuito il numero 101 della rivista dell’abitare Casa Premium. Come di consueto un fascicolo di 80 pagine, nel nuovo grande formato, ricco di immagini e dedicato – con articoli e servizi di qualificati giornalisti ed autori specializzati – a tutte le declinazione dell’abitare e del vivere urbano, fra architetture domestiche, urbanistica, topografia, storia e paesaggio, stile e design, società ed economia.
 
La serie di conferenze è resa possibile grazie al fondamentale sostegno di Fitos, Tavar, Edilpiù, Oggetti d’Autore e Ciicai.
 
L’appuntamento successivo si terrà giovedì 19 novembre, dalle ore 20, all’Albergo Cappello di Ravenna, con Marco Mulazzani (Ferrara) e Sperandio / Pozzi (Santarcangelo di Romagna).
 
Programma della serata: ore 20, apertura e registrazione crediti formativi; ore 20.30, saluto dell’azienda sponsor Tavar; ore 20.45, intervento di Ècru (Parma); ore 21.45, intervento di Alessandra Chemollo (Venezia); ore 22.45, breve spazio interventi del pubblico e saluto conviviale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *