SeDici Architettura, giovedì 19 marzo a Forlì con Tomas Ghisellini e Stefano Piraccini

GhiselliniGli architetti Tomas Ghisellini (Ferrara) e Stefano Piraccini (Cesena) sono i protagonisti del secondo incontro del ciclo di otto conferenze “I 16 – SeDici Architettura”, in calendario giovedì 19 marzo dalle ore 20 nella sede dell’azienda Oggetti d’Autore, in via Martoni 54 a Forlì. La conferenza è promossa dalla rivista Casa Premium e dalla società editoriale Reclam, in collaborazione con Nuovostudio di Ravenna e Archibiotico di Forlì e con il patrocinio di: Comuni di Ravenna, Cervia, Lugo, Forlì, Cesena, Ravenna 2015. Il ciclo è riconosciuto dagli Ordini degli Architetti di Ravenna e di Forlì-Cesena.

 
Terza edizione della rassegna dedicata al ruolo e alle prospettive dell’Architettura contemporanea. Il ciclo di conferenze 2015 “I 16 – SeDici Architettura” si è aperto all’insegna di molte novità sia nell’ambito dell’organizzazione della rassegna – che vede eventi in varie città della Romagna – sia per la testata editoriale TrovaCasa Premium – che da quest’anno è diventata Casa Premium, con nuovi contenuti e una nuova veste grafica, e come nelle passate edizioni promuove e documenta i singoli eventi. Confermata la formula di successo degli otto incontri ognuno dei quali dedicato a due diverse realtà del “fare” Architettura, una già carica di esperienza e l’altra emergente, in calendario otto gli appuntamenti dal 19 febbraio al 19 novembre, fra Ravenna, Forlì, Lugo, Cusercoli, Cervia e Cesena.
 
Il secondo incontro in calendario è giovedì 19 marzo, dalle 20, nella sede dell’azienda di arredamento Oggetti d’Autore (via Martoni 54, a Forlì). Una location d’eccezione, coerente con la rassegna, che permetterà di toccare con mano come estetica e funzionalità di un prodotto possono essere determinanti per una migliore qualità della vita.
I protagonisti della serata saranno gli architetti Tomas Ghisellini (Ferrara) e Stefano Piraccini (Cesena).
Fondato nel 2009 dopo numerose esperienze sia in Italia che all’estero, l’atelier di architettura Tomas Ghisellini di Ferrara – che si occupa di progettazione architettonica ed urbana, architettura del paesaggio, design d’interni, allestimento e comunicazione – si avvale di uno staff di architetti, ingegneri, grafici ed artisti in grado di riunire in un unico team di progettazione tutte le competenze necessarie alla complessità del progetto contemporaneo.
Vincitore di numerosi concorsi per la realizzazione di opere pubbliche e private, tutte completate o in corso, lo studio, esposto al MoMA New York all’interno della Mostra internazionale Cut’n’Paste – From Architectural Assemblage to Collage City, è premiato da Renzo Piano nell’ambito della seconda edizione del prestigioso Premio Fondazione Renzo Piano, dedicato ai migliori architetti italiani under 40. Di recente è tra i protagonisti del Premio Internazionale Dedalo Minosse e riceve il prestigioso Premio IN/ARCH 2014, assegnato dall’Istituto Nazionale di Architettura, per la migliore opera realizzata progettata da un giovane architetto.
L’Atelier ha sede a Ferrara, nelle immediate vicinanze dello splendido complesso rinascimentale delle mura difensive. Alla sede italiana si affianca uno smart office negli Stati Uniti d’America, che si occupa di progetti, ricerche e sperimentazioni oltreoceano.
PiracciniStefano Piraccini (Cesena, 1976) si è laureato in Architettura presso l’Università di Ferrara nel 2001. Nel 2005 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Tecnologia dell’architettura. Dal 2001 al 2005 collabora con la facoltà di Architettura, Università di Ferrara. Dal 2005 è docente a contratto presso la Facoltà di Architettura, Università di Bologna, dove è autore di pubblicazioni scientifiche.
Dal 2001 apre lo studio di progettazione. Le sue opere di architettura trovano riscontro in pubblicazioni, concorsi, convegni, menzioni e premi. Si occupa prevalentemente di temi inerenti l’architettura contemporanea e la costruzione di edifici a passivi attraverso percorsi di ricerca che riguardano l’efficienza energetica e l’innovazione tecnologica.
 
Nella serata sarà presentato il nuovo numero della rivista Casa Premium, che dedica ampi servizi di presentazione e di documentazione sui protagonisti delle conferenze. All’incontro seguirà un momento conviviale.
La serie di conferenze è resa possibile grazie al fondamentale sostegno di Fitos, Tavar, Edilpiù, Oggetti d’Autore e Ciicai.
L’appuntamento successivo sarà giovedì 23 aprile, sempre dalle 20, nella sede di Edilpiù, a Lugo (via Piratello 58), con gli architetti Iotti / Pavarani (Reggio Emilia) e Brenso (Bologna).
 
Programma della serata: ore 20 apertura e registrazione crediti formativi; ore 20.30, saluto dell’azienda ospite Oggetti d’Autore; ore 20.45, intervento dell’architetto Stefano Piraccini (Cesena); ore 21.45, intervento dell’architetto Tomas Ghisellini (Ferrara); ore 22.45, breve spazio interventi del pubblico e saluto conviviale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *